Sabato, 18 Settembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Giordano Bruno

Grazie un cittadino anonimo torna la ruota alla "bici bianca" in memoria del padre di Magnani

Il cittadino, che è voluto rimanere anonimo, ha lasciato un cartello sulla bicicletta che recita: «Vederti mi fai pena, ecco la tua ruota, non mi smontare più. E' un ricordo di chi mi vuole bene. Grazie. S.C.». Natascia Magnani lo ha ringraziato pubblicamente

Ecco la "Ghost-bike" tornata intera col cartello

Nei giorni scorsi la "ghost-bike" posata tra le vie Robecco, Rinascita e Giordano a Cinisello Balsamo è stata vandalizzata con il furto della ruota anteriore e sono state tante le parole di affetto rivolte all'ex assessore ed consigliere comunale del Partito Democratico cinisellese Natascia Magnani che aveva dedicato la bici bianca al ricordo di suo padre.

Ora però la ruota è "tornata". Non l'originale, ma qualche cittadino generoso, letta la notizia, si è dato da fare e ha montato un'altra ruota sulla bici che così ora è tornata "completa".

Il cittadino, che è voluto rimanere anonimo, ha lasciato un cartello sulla bicicletta, scritto in un italiano non perfetto, che recita: «Vederti mi fai pena, ecco la tua ruota, non mi smontare più. E' un ricordo di chi mi vuole bene. Grazie. S.C.».

Subito sono le parole di ringraziamento da parte di Natascia Magnani: «Una persona buona ha rimesso la ruota alla bici di papà! Io e la mia famiglia ringraziamo vivamente e siamo felici che ci siano persone buone! Grazie! E non solo per noi, ma per le vittime della strada non ricordate».

ghost-bike cinisello-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grazie un cittadino anonimo torna la ruota alla "bici bianca" in memoria del padre di Magnani

MilanoToday è in caricamento