Venerdì, 25 Giugno 2021
Cinisello Balsamo Porta Venezia / Corso Venezia

Gasparini sul MuFoCo: «Salviamo il museo e la cultura Metropolitana»

Alla conferenza stampa sul MuFoCo (Museo di Fotografia) tenutasi venerdì 10 ottobre al Circolo della Stampa di Milano era presente anche la deputata del Pd Daniela Gasparini (ex sindaco di Cinisello)

Daniela Gasparini durante il suo intervento

Alla conferenza stampa sul MuFoCo (Museo di Fotografia Contemporanea) tenutasi venerdì 10 ottobre al Circolo della Stampa di Milano era presente anche la deputata del Pd Daniela Gasparini (ex sindaco di Cinisello Balsamo).

Questo il suo intervento, arrivato dopo quello del sindaco di Cinisello Siria Trezzi e dell'assessore alla cultura di Cinisello Andrea Catania: «Abbiamo posto negli scorsi giorni due temi al Ministero della Cultura: uno riguardava il Museo e il suo salvataggio, l’altro la cultura in generale che non può essere lasciata indietro nel passaggio da Provincia di Milano a Città Metropolitana».

Continua Gasparini: «La Provincia è un ente morente e le parole scritte nella lettera dell’assessore alla cultura della Provincia di Milano Novo Umberto Maerna (letta da Siria Trezzi al Circolo, ndr) sono quelle di un “morto che parla”».

Chiude Gasparini: «Abbiamo depositato la proposta di legge per chiedere, in modo provocatorio, di salvaguardare la cultura e i suoi lavoratori».

La proposta di legge prevede il cambio di denominazione del MuFoCo in Museo Nazionale di Fotografia Contemporanea e lo sdoppiamento dello spazio: quello espositivo allo Spazio Oberdan di Milano, quello legale in Villa Ghirlanda Silva a Cinisello Balsamo.

Chiama inoltre alla gestione del Museo il Ministero dei Beni Culturali (per il 50%), la Regione Lombardia (20%), la Città Metropolitana di Milano (20%) e il Comune di Cinisello Balsamo (10%), con la possibilità di partecipazione di privati che verranno via via individuati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gasparini sul MuFoCo: «Salviamo il museo e la cultura Metropolitana»

MilanoToday è in caricamento