Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Guglielmo Marconi

Legionella, continuano i controlli sulla rete idrica, monitorato l'impianto di via Marconi

Dopo i casi di legionella verificatosi nel limitrofo Comune di Bresso, l'amministrazione comunale di Cinisello Balsamo sta tenendo monitorata la situazione per quanto riguarda la rete idrica del proprio territorio. Il Gruppo Cap: «Continuano le attività di analisi sulla rete»

A Cinisello la situazione viene costantemente monitorata

Dopo i casi di legionella verificatosi nel limitrofo Comune di Bresso, l'amministrazione comunale di Cinisello Balsamo sta tenendo monitorata la situazione per quanto riguarda la rete idrica del proprio territorio.

A tal proposito arrivano le parole rassicuranti da parte del Gruppo Cap che in una nota inviata in questi giorni dopo le richieste di monitoraggio e controllo da parte dell'amministrazione comunale a tutela della salute dei cinisellesi.

Così inizia il comunicato: «Continuano le attività di analisi sulla rete idrica del Comune di Cinisello Balsamo».

Il primo cittadino Giacomo Ghilardi, subito dopo i primi casi di diffusione del batterio della legionalla nel vicino Comune di Bresso, aveva, infatti, sollecitato le autorità sanitarie e gli enti competenti a intervenire.

A confortare ci sono anche i primi esiti ufficiali delle analisi già effettuate, nella comunicazione il Gruppo Cap riferisce a tal proposito che «ATS Milano non ha ritenuto necessario nessun tipo di intervento di sanificazione sugli impianti della rete acquedottistica».

Cap fa, dunque, sapere che l'attività di verifica non si è interrotta, anzi, in via cautelativa, è stato campionato l'impianto di via Marconi, quello più vicino ai confini con Bresso. I dati verranno trasmessi non appena disponibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legionella, continuano i controlli sulla rete idrica, monitorato l'impianto di via Marconi

MilanoToday è in caricamento