menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz anti-droga a Sant'Eusebio, tre denunce e anche uno sgombero

Rione Sant'Eusebio ancora una volta nel mirino di controlli da parte di polizia e carabinieri. Tre persone sono state denunciate, piccoli quantitativi di stupefacenti rinvenuti e una famiglia romena sgomberata

Rione Sant’Eusebio ancora una volta nel mirino di controlli da parte di polizia e carabinieri.

Questa volta è successo nelle giornate di lunedì 9 e martedì 10 giugno quando le forze dell’ordine hanno eseguito delle perquisizioni nei palazzi Aler di via Del Carroccio e via Giolitti.

L’obiettivo era contrastare la micro-criminalità e lo spaccio, infatti sono stati utilizzati anche alcuni cani anti-droga.

Tanti controlli dunque e, sebbene siano state trovate tracce di recenti attività di spaccio, la polizia non ha potuto effettuare nessun arresto per mancanza di prove (solo tre denunce per possesso di piccole quantità di droghe).

In tutto sono stati sequestrati 5 grammi di hascisc e due piante di “erba”. Inoltre una famiglia di romeni è stata sgomberata per occupazione abusiva di un alloggio Aler.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento