Cinisello BalsamoToday

Giovedì 29 ottobre debutta il mercato rionale in piazza Gramsci, ecco tutti i dettagli

Si partirà giovedì 29 ottobre e poi ogni settimana sempre al giovedì mattina. In piazza si troveranno diverse offerte merceologiche (pesce, formaggi, salumi, frutta e verdura, articoli per la casa, abbigliamento, calzature, fiori, etc..)

Il vice sindaco durante un incontro preparatorio del mercato di piazza Gramsci

Tutto pronto per il nuovo mercato in piazza Gramsci. Presto Cinisello Balsamo rivivrà una tradizione del passato, quella del mercato rionale nella piazza principale della città.

Si partirà giovedì 29 ottobre, giorno del debutto del nuovo mercato cittadino, che si terrà poi ogni settimana sempre al giovedì mattina.

In piazza si troveranno diverse offerte merceologiche (pesce, formaggi, salumi, frutta e verdura, articoli per la casa, abbigliamento, calzature, fiori, etc..).

Il vice sindaco Giuseppe Berlino, deus ex machina del nuovo mercato, spiega: «Saranno 49 i banchi presenti con altrettanti ambulanti a cui ho illustrato nel corso di una recente riunione le regole di accesso e fruizione dell’area mercatale, quali, orari di avvio e chiusura, rispetto della tipologia merceologica per cui si è partecipato al bando, modalità per il corretto conferimento dei rifiuti, normative anti-Covid, etc…».

Nella stessa riunione si è tra l'altro convenuto che, da fine novembre, in prossimità delle festività natalizie e con la concomitante presenza delle tipiche attrazioni che annualmente vengono proposte nella stessa piazza, il mercato dovrà temporaneamente spostarsi nell’attiguo parcheggio posto in via Musu, alle spalle del palazzo comunale, per poi ritornare in piazza Gramsci nel corso del mese di gennaio.

Berlino continua «E' stato un duro lavoro organizzativo, seguito alla sperimentazione avvenuta nel mese di giugno, che aveva riscosso notevole interesse e soddisfazione da parte dei cittadini e dei commercianti del centro cittadino, e così come avevo promesso, siamo riusciti a riportare il mercato in piazza Gramsci».

Infine termina: «Ringrazio i miei collaboratori del settore commercio per il lavoro svolto necessario a superare le molteplici problematiche burocratiche e normative che ci hanno consentito di poter dare avvio a questo nuovo mercato che, sono sicuro, diventerà al pari degli altri, un punto di riferimento importante per i nostri cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, file e corse per le scarpe della Lidl (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento