menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli agenti della polizia locale hanno raccolto le testimonianze e poi hanno analizzato i filmati digitali per incastrare l'incivile

Gli agenti della polizia locale hanno raccolto le testimonianze e poi hanno analizzato i filmati digitali per incastrare l'incivile

"Pizzicato" mentre abbandona mobili e rifiuti in via Giolitti, denunciato un milanese

L'uomo è un imprenditore milanese di 30 anni, di origine peruviana, e nel giro di poche ore dalla segnalazione dei cittadini, è stato scoperto dall'analisi dei filmati di video-sorveglianza ed è stato convocato presso il comando della polizia locale di Cinisello Balsamo

La video-sorveglianza e l'impegno degli agenti della polizia locale di Cinisello Balsamo stanno danno dei buoni frutti nella lotta all'annosa problematica delle micro discariche abusive.

L'ultimo caso risale allo scorso pomeriggio quando un uomo è stato visto dagli abitanti del rione Sant'Eusebio mentre stava scaricando da un autocarro, sul marciapiede, un divano e alcuni mobili.

Subito è scattata la segnalazione alle forze dell'ordine che, raccolta la testimonianza dei cittadini, si sono messi sulle tracce dell'uomo scandagliando i filmati del sistema di video-sorveglianza e sono risaliti all'identità dell'incivile.

L'uomo è un imprenditore milanese di 30 anni, di origine peruviana, e nel giro di poche ore è stato scoperto e convocato presso il comando della polizia locale di Cinisello Balsamo.

Per lui ora ci sono le accuse di abbandono e mancata gestione dei rifiuti, due reati molto gravi che gli sono valsi una denuncia penale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento