rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Cinisellese nei guai: patente contraffatta e timbri esteri falsi

Un cinisellese di 46 anni è stato denunciato per ricettazione ed è sotto la lente della guardia di finanza per essere stato beccato a durante un controllo con patente contraffatta e timbri falsi

Un cinisellese di 46 anni è stato denunciato per ricettazione ed è sotto la lente della guardia di finanza di Rimini per essere stato beccato a durante un controllo con la patente contraffatta e con alcuni timbri falsi.

In un suo appartamento di Riccione infatti sono stati trovati diversi timbri falsi della Repubblica di San Marino.

Ora l’uomo è nei guai e dovrà spiegare alle autorità come è entrato in possesso di quei timbri contraffatti e a cosa gli sarebbero serviti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisellese nei guai: patente contraffatta e timbri esteri falsi

MilanoToday è in caricamento