Martedì, 26 Ottobre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Ghilardi a difesa di Parisi: «Che pena l'attacco di Trezzi, la mia giunta sta lavorando sodo»

Il primo cittadino difende l'operato del suo assessore: «Si attacca un assessore sul personale, per la sua scarsa visibilità. A differenza di Trezzi che scaricava barili sui suoi assessore io scendo in campo in prima persona per difenderli a spada tratta»

A difendere il proprio assessore ai lavori pubblici, ambiente ed energia Giuseppe Parisi ci pensa il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi. Il suo assessore ha ricevuto un attacco politico personale niente poco di meno dall'ex prima cittadina del PD Siria Trezzi e ora il suo successore replica duramente.

Così Ghilardi: «Che pena l’attacco personale che il consigliere Trezzi ha deciso di fare all’assessore Parisi. Questo dimostra il basso livello che ha tenuto in campagna elettorale e che continua ad avere anche dopo il suo fallimento elettorale».

Prosegue il sindaco: «Evidentemente nulla ha imparato da questa batosta nella quale i cittadini hanno riconosciuto capacità e professionalità di questa maggioranza e, in particolare, hanno premiato il modo di fare e di porsi, l’umiltà e l’umanità, le persone e i valori».

Ghilardi spiega: «Questa giunta sta lavorando sodo rimediando agli errori e orrori compiuti dalla giunta Trezzi e mettendo da parte molto spesso gli affetti, la vita privata e professionale. Dagli errori di solito si impara. Ma questo non e’ il vostro caso».

Il primo cittadino continua: «Si attacca un assessore sul personale, si attacca per scarsa visibilità. Bene, con la mia giunta è finito il tempo dei proclami, le risposte non saranno più chiacchiere ma fatti, fatti concreti. A differenza sua che scaricava barili sui suoi assessore io scendo in campo in prima persona per difendere a spada tratta la squadra e i miei assessori».

Da qui l'attacco: «Il vostro tempo è scaduto e dopo 5 anni avete dimostrato tutta la vostra arroganza e incapacità perdendo faccia e credibilità. Ora con menzogne e falsità stanno provando in tutti i modi ad impedire a questa giunta di lavorare in serenità per il bene della città».

Infine termina con una stilettata: «Noi andiamo avanti. Avanti così, con il sorriso! L’avanzo di amministrazione bisogna saperlo utilizzare altrimenti è solo ulteriore conferma di incapacità amministrativa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ghilardi a difesa di Parisi: «Che pena l'attacco di Trezzi, la mia giunta sta lavorando sodo»

MilanoToday è in caricamento