Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile, 4

Passo di lato di Duca, dimissioni da capogruppo, ma resta nella Civica

Gianfranca Duca rassegna le dimissioni da capogruppo di "Cinisello Balsamo Civica". A prendere il testimone sarà Massimo Ciliberto, socialmente impegnato nella città su molti ambiti tra cui lo sport e il teatro di cui è un grande appassionato

«Voglio comunicarvi le dimissioni dal mio incarico di consigliere comunale. È stata una decisione molto sofferta che nasce dalla consapevolezza della fatica di conciliare i carichi di lavoro sempre più pesanti con gli impegni istituzionali di unico consigliere della lista. Vi ringrazio per il sostegno durante il percorso che abbiamo fatto insieme che non mi avete mai fatto mancare».

Queste le parole di una commossa Gianfranca Duca che rassegna le dimissioni da capogruppo della lista civica "Cinisello Balsamo Civica", emanazione del sindaco Siria Trezzi essendo nata in campagna elettorale come lista di quella che diventò poi la prima cittadina cinisellese. Ora da un po' di anni la Civica cammina sulle proprie solide gambe e ora si prepara alle elezioni del 2023.

A prendere il testimone di Duca sarà Massimo Ciliberto, socialmente impegnato nella città su molti ambiti tra cui lo sport e il teatro di cui è un grande appassionato. La lista fa sapere che lo appoggia compattamente e gli augura un buon inizio per questa importante esperienza politica.

Proprio la civica ci tiene a sottolineare: «Bene comune, impegno sociale e green è quello che "Cinisello Balsamo Civica" sta portando avanti anche tramite i ruoli istituzionale ricoperti, prima al governo della città e poi come forze di opposizione: Gianfranca Duca ha svolto un ottimo lavoro riconosciuto dall’intera collettività, prima in giunta e poi in consiglio comunale, con la sua competenza e la sua passione per la propria comunità».

Sempre Duca ci tiene a sottolineare che il suo non è un addio alla politica locale, ma è un passo di lato: «Rimane naturalmente inalterato il mio impegno nella Civica. Ho solo rimodulato il mio apporto affinché possa essere in grado di costruire insieme alla società civile, che si è contraddistinta anche in questa pandemia, un progetto nuovo per la nostra città».

Il nuovo obiettivo che si è data la lista è di ripartire presentandosi alle elezioni del 2023 con una visione di una Cinisello Balsamo sempre più aperta, accogliente, viva e innovativa.

Termina Mirco Pala, coordinatore della civica: «Gianfranca Duca continua a essere una risorsa. Rimane un punto di riferimento e con me coordinerà le civiche e i civici mettendo a disposizione la sua esperienza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passo di lato di Duca, dimissioni da capogruppo, ma resta nella Civica

MilanoToday è in caricamento