Cinisello BalsamoToday

La "Festa delle genti" ritorna sabato 13 settembre in Gramsci

Torna la "Festa delle genti" dopo il rinvio a causa del maltempo di giugno: l'evento, proposto dal Tavolo Povertà di cui fanno parte 22 associazioni si terrà sabato 13 settembre, in piazza Gramsci

Un evento in piazza all'insegna della solidarietà

Torna la “Festa delle genti” dopo il rinvio a causa del maltempo di giugno: l’evento, proposto dal Tavolo Povertà di cui fanno parte 22 associazioni coordinate dal “Settore Servizi Sociali ed Educative” dell’amministrazione comunale si terrà sabato 13 settembre, in piazza Gramsci.

Al centro dell’attenzione la proposta all’intera cittadinanza di nuovi modelli di relazioni tra le persone più significative e solidali e nuovi stili di vita più sobri, improntati al risparmio e contro gli sprechi.

Un’iniziativa che nasce da una sollecitazione del Decanato cittadino per mostrare il volto più accogliente della città e che l’amministrazione comunale ha voluto valorizzare proponendo un’intera giornata di approfondimenti e incontri: spettacoli teatrali sulla gestione del budget familiare, un dibattito tra Gruppi di Acquisto Solidali/popolari, due  mercati dell’usato, una cena per tutti a basso costo, un filmato sulla coesione sociale, il bar equo-solidale aperto tutto il giorno e tanto altro.

Al Centro culturale Il Pertini è disponibile una bibliografia dedicata al tema: riduzione dei consumi, rispetto ambientale, risparmio energetico, consumo sostenibile ed etico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Tavolo si propone di coinvolgere le realtà commerciali del territorio in percorsi di partecipazione attiva e solidale nei confronti di cittadini in difficoltà economica, promuovere iniziative di raccolta fondi o beni a vantaggio di categorie disagiate o persone in situazione di fragilità economica; sottoscrivere accordi di collaborazione tra l’amministrazione comunale e soggetti attivi sul tema dell’accoglienza e del sostegno a persone in difficoltà per portare sollievo a persone senza fissa dimora, soprattutto nei mesi invernali; promuovere interventi educativi per la cittadinanza e gli studenti volti a diffondere una cultura di consumo consapevole e sostenibile, di riciclo e conservazione delle risorse naturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento