rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

PNRR, altri 456 mila euro per i servizi digitali del Comune

420.000 euro saranno destinati a finanziare il passaggio in cloud per tutte le procedure, mentre 36.000 euro sono stati assegnati per rafforzare i servizi pubblici digitali disponibili su App IO

Dopo il finanziamento PNRR di 80.000 euro per l’implementazione del sistema di pagamento pagoPA, il dipartimento per la transizione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha confermato altri 456.000 euro destinati al Comune di Cinisello Balsamo per la digitalizzazione dei servizi.

In particolare, 420.000 euro saranno destinati a finanziare il passaggio in cloud per tutte le procedure, mentre 36.000 euro sono stati assegnati per rafforzare i servizi pubblici digitali disponibili su App IO, l’applicazione ministeriale che raccoglie in un unico punto di accesso i servizi pubblici locali e nazionali.

Il primo e più consistente progetto finanziato interesserà un rinnovamento dell'organizzazione strutturale di alcuni servizi.

Si passerà da una gestione basata su server locali a una soluzione in cloud, superando così la necessità di aggiornare periodicamente l'hardware e i software di sicurezza necessari per inibire eventuali attacchi informatici.

Ciò significa che saranno aggiornati e migliorati ben 18 servizi comunali tra cui il protocollo, il controllo di gestione, la ragioneria, il personale, gli atti amministrativi, consentendo all’amministrazione di gestire in sicurezza i dati dei cittadini.

Continua così la digitalizzazione avanzata del Comune di Cinisello Balsamo per stare al passo con i tempi e offrire sempre più servizi online, per innalzare il livello di sicurezza dell'infrastruttura informatica in termini di qualità, velocità e affidabilità, per velocizzare le procedure, ridurre la burocrazia e le code agli sportelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PNRR, altri 456 mila euro per i servizi digitali del Comune

MilanoToday è in caricamento