menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malavolta sul Fondo: «Si alzeranno le tasse o si taglieranno i servizi»

A fronte della “mazzata” che ha appena visto il Comune di Cinisello vedersi recapitare dallo Stato la richiesta di 3 milioni di euro da versare per il Fondo Solidarietà, dice la sua l’ex consigliere Malavolta

A fronte della “mazzata” che ha appena visto il Comune di Cinisello Balsamo vedersi recapitare dallo Stato la richiesta di 3 milioni di euro da versare per il Fondo Solidarietà, dice la sua un cittadino attento come l’ex consigliere comunale Riccardo Malavolta.

Così Malavolta: «Anche se si chiama "Fondo di solidarietà" non è una cosa buona che sia più alto di quanto l'assessore (Luca Ghezzi, ndr) aveva previsto».

Poi attacca: «Strano il fatto che se ne renda conto solo ora, subito dopo l'approvazione del bilancio di previsione, un bilancio che già sopravvaluta eccessivamente le entrate (come dichiarato anche dai revisori dei conti)».

E poi salta alle conclusioni: «Il risultato sarà o una riduzione dei servizi o un aumento delle tariffe/tasse comunali».

Certamente non è un bel panorama per la Cinisello che rientrerò a fine agosto dalle ferie (per chi c’è andato).

Chiude Malavolta: «Il problema é che nel costruire il bilancio i nostri tecnici (probabilmente sensibilizzati da giunta e maggioranza) hanno sottostimato le uscite e sopravvalutato le entrate». 

Sarà un tema caldo, in attesa dell’afa estiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento