Cinisello Balsamo Via Giovanni Frova, 10

Fumata nera sulle disponibilità economiche, salvataggio del MuFoCo ancora rimandato

Nulla di fatto dopo il secondo incontro per il destino del Museo di Fotografia Contemporanea avvenuta lunedì 25 gennaio presso la Triennale di Milano. Le parti non si sono ancora accordate sulle disponibilità economiche

Il MuFoCo al centro di una contrattazione tra le parti

Fumata nera dopo il secondo incontro per il destino del Museo di Fotografia Contemporanea avvenuto lunedì 25 gennaio presso la Triennale di Milano. Si pensava che sarebbe stato il giorno decisivo per stabilire il piano economico per salvaguardare il MuFoCo di Cinisello Balsamo, ma invece non si è ancora arrivati alla quadra.

Il tutto quindi è rimandato ancora di una settimana, con tutti gli interlocutori (Ministero, Regione, Comune di Cinisello, Città Metropolitana, MuFoCo e Triennale) che si ritroveranno nuovamente per trovare il tanto agognato accordo economico.

Il sindaco cinisellese Siria Trezzi ha fatto il punto della situazione rilasciando un paio di battute a il Giorno: «Le disponibilità economiche messe sul piatto non raggiungono gli standard richiesti, siamo vicini, ma non è abbastanza. Da Regione Lombardiacci aspettavamo qualcosa di più e gli abbiamo chiesto uno sforzo superiore».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumata nera sulle disponibilità economiche, salvataggio del MuFoCo ancora rimandato

MilanoToday è in caricamento