Lunedì, 2 Agosto 2021
Cinisello Balsamo Via Guido Gozzano

Auto rubata e parcheggiata in divieto di sosta, furto scoperto grazie alla rimozione forzata

Qualche delinquente ha parcheggiato un'auto rubata in una zona periferica della città, occultandola con targhe sottratte un'altra vettura, ma essendo in divieto di sosta per il mercato rionale è stata rimossa dalla polizia locale e il furto è stato scoperto

La polizia locale ha scoperto il furto di auto

Un furto smascherato per una rimozione forzata. Accade anche questo a Cinisello Balsamo dove qualche delinquente ha parcheggiato un'auto rubata in una zona periferica della città, occultandola con targhe anch'esse sottratte ad altre vetture, probabilmente per poi spostarla in un momento successivo, magari con l'obiettivo di essere mandata all'estero.

Solo che i ladri non si sono accorti di avere posteggiato l'automobile in una zona a rimozione forzata per il mercato rionale e quindi puntuale è arrivato il carro attrezzi per prelevare il mezzo.

La polizia locale, fatti gli accertamenti da ordinaria amministrazione per somministrare poi la multa, si è accorta che l'auto risultatava rubata (c'era una denuncia in corso per furto) e che le targhe risalenti ad altra vettura.

Dagli accertamenti successivi è emerso che l'auto, una Fiat 500, era stata rubata da un concessionario e quindi non aveva targa.

L'auto alla fine è ritornata al concessionario, mentre le targhe sono state restituite al vero proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto rubata e parcheggiata in divieto di sosta, furto scoperto grazie alla rimozione forzata

MilanoToday è in caricamento