Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Giovanni Giolitti

Protezione Civile ancora sotto attacco, rubata una scala, il ladro filmato dalle telecamere

Protezione Civile di Cinisello Balsamo ancora una volta sotto attacco dei ladri. Stavolta è accaduto nella notte di martedì 31 ottobre quando un uomo è entrato nella sede e ha rubato una scala che serve ai volontari per il taglio dei rami degli alberi

Protezione Civile di Cinisello Balsamo ancora una volta sotto attacco dei ladri. Stavolta è accaduto nella notte di martedì 31 ottobre quando un uomo è entrato nella sede e ha rubato una scala che serve ai volontari per il taglio dei rami degli alberi.

L'annuncio del furto viene dato proprio dai volontari: «Purtroppo è successo ancora nella notte di martedì ci hanno rubato la scala che utilizzavamo per il taglio alberi».

Il ladro è stato ripreso dalle telecamere che hanno immortalato «il ragazzo che prima di scappare ha tentato di spaccare un faretto che illumina il cortile, evidentemente la luce dava fastidio a qualcuno».

Naturalmente la Protezione Civile ha sporto denuncia dell’accaduto nella speranza di ritrovare la scala.

I volontari chiudono: «Andiamo avanti, non molliamo e appena avremo 1500 euro la ricompriamo».

Anche il presidente della Protezione Civile locale Vincenzo Acquachiara, a fronte dell'ennesimo furto subito, glissa: «Io sono senza parole».

Chi invece le parole le ha è il consigiere comunale della Lega Nord Giacomo Ghilardi che commenta: «Non si può continuare così! Cinisello Balsamo deve cambiare! La sicurezza deve essere una priorità, non un optional così come è stato in questi 5 anni. Tutta la mia solidarietà alla nostra Protezione Civile già vittima di altri furti in questi anni. Aiutiamoli, così come loro aiutano noi nel quotidiano». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione Civile ancora sotto attacco, rubata una scala, il ladro filmato dalle telecamere

MilanoToday è in caricamento