menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei momenti dell'incontro andato in scena martedì 1 dicembre

Uno dei momenti dell'incontro andato in scena martedì 1 dicembre

L'Ac Cinisellese crea un "ponte sportivo" tra Cinisello e la Cina

L’Ac Cinisellese ha annunciato ufficialmente l’adesione della società al gemellaggio di amicizia sportiva con la città di Wenzhou e col distretto di Lucheng e la Regione dello Zhejiang

L’Ac Cinisellese nella giornata di martedì 1 dicembre ha annunciato ufficialmente presso il campo sportivo di via Lavoratori a Cinisello Balsamo l’adesione della società al gemellaggio di amicizia sportiva con la città di Wenzhou e col distretto di Lucheng e la Regione dello Zhejiang.

E' stato presentato il progetto di ponte sportivo con la Cina che prevede la creazione di una scuola allenatori e scuole calcio a Wenzhou per i giovani cinesi; summer camp per giovani cinesi in Italia a Cinisello e Sesto e summer Camp per allenatori e giovani calciatori italiani in Cina.

Il tutto alla presenza di Renzo Ulivieri (presidente dell’associazione italiana allenatori calcio ed ex mister di Bologna e Napoli), Alberto Rong Yi Lu (Ambassador Aiac del calcio italiano in Cina), un rappresentante del consolato della Repubblica Popolare di Cina a Milano, Luca Ghezzi (l’assessore allo sport e vicesindaco della città di Cinisello Balsamo), e Luigi Sala (il presidente della consulta dello sport).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento