rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Ghilardi: «Chi ha sbagliato sul Fondo lasci o vada a Cepu»

Così il capogruppo leghista sulla questione Fondo di Solidarietà: «L'amministrazione dovrà fare dei tagli o alzare le tasse? Bene, che incomincino con il tagliare gli stipendi di chi ha fatto questo grave errore!»

In merito alla questione “Fondo di Solidarietà” che ha colto di sorpresa (come dichiarato dall’assessore al bilancio Luca Ghezzi) l’amministrazione comunale, interviene anche il consigliere comunale della Lega Nord Giacomo Ghilardi.

Così il leghista: «L'amministrazione dovrà fare dei tagli o alzare le tasse? Bene, che incomincino con il tagliare gli stipendi di chi ha fatto questo grave errore!».

Continua Ghilardi: «E’ una difficoltà che nasce dall'incompetenza di qualcuno e che non deve essere riversato sul conto corrente dei cinisellesi».

Poi incalza: «I tagli? Guai a chi tocca il fondo a sostegno degli affitti e degli sfratti. Questo è un fondo necessario che deve essere messo a disposizione dei cittadini il più in fretta possibile. Nel momento in cui venisse toccato la Lega Nord farà le barricate».

Termina Ghilardi con ironia: «Consiglio inoltre, se di errore si trattasse, di provvedere, per il bene della città, o a dimissioni immediate dei responsabili o eventualmente a corso di recupero presso una struttura CEPU».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ghilardi: «Chi ha sbagliato sul Fondo lasci o vada a Cepu»

MilanoToday è in caricamento