Cinisello BalsamoToday

Ghilardi: «Sì a telecamere e luci in Crocetta, no a Ramadan abusivo»

Passano i due odg della Lega sul parco di viale Abruzzi, mentre sugli armamenti della polizia Ghilardi promette un odg più dettagliato. E aggiunge: «Giunta e sindaco come le "tre scimmiette" sugli islamici»

Verrà potenziata l'illuminazione sul parco di viale Abruzzi

Gioie e dolori per la Lega Nord di Cinisello Balsamo che si è vista approvare in consiglio comunale due ordini del giorno sulle telecamere e sull’illuminazione del parco di viale Abruzzi nel rione Crocetta, mentre gli emendamenti delle armi ai vigili urbani sono stati bocciati.

Così il consigliere comunale Giacomo Ghilardi: «Ripresenteremo per quest’ultimo, nelle prossime settimane, un odg più dettagliato per rivedere in primis il regolamento del corpo di polizia locale per introdurre l’arma come strumento idoneo di autodifesa del vigile urbano (cosi come avviene in tutti gli altri grandi Comuni della provincia di Milano). Tutto questo congiuntamente con la lista di Giuseppe Berlino». 

Continua Ghilardi: «L’odg sulle telecamere era stato presentato, originariamente, da noi e dal Pdl di Visentin separatamente. In fase di discussione i due odg sono stati accorpati per presentarne solo uno recante le firme della Lega Nord della la lista civica “La Tua Città” e del Pdl».

Prosegue il consigliere del Carroccio: «Con questo odg abbiamo impegnato la giunta a mettere in atto la realizzazione in tempi brevi del piano già finanziato sulla video-sorveglianza predisposto dall’ufficio tecnico che individua nuove aree comunali da sorvegliare».

Ancora Ghilardi: «Per quanto riguarda il parchetto di viale Abruzzi in Crocetta, ho impegnato la giunta a stanziare nella prossima variazione di bilancio una somma congrua finalizzata all’installazione di un impianto di illuminazione consono dato che a oggi il parchetto ne è sprovvisto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiude il capogruppo della Lega Nord locale: «Questo è solo il primo passo che come Lega abbiamo deciso di compiere verso il quartiere Crocetta. Quartiere che oltre a tutte le sue problematiche si sta apprestando a ospitare, in modo totalmente abusivo, il mese sacro per i musulmani del Ramadan. La giunta e il sindaco come le famose tre scimmiette non vedono, non sentono e non parlano almeno fino a settembre, dopo ritorna la legalità andata meritatamente in ferie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

  • Milano, violenza sessuale al Parco Nord: ragazza 20enne stuprata in una notte d'orrore

  • Mega rissa a colpi di cestelli al supermercato perché non indossano la mascherina: il video

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento