Sabato, 12 Giugno 2021
Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Un contributo anti-crisi tra i 1000 e i 2500 euro per 84 cinisellesi

L'amministrazione comunale di Cinisello Balsamo ha reso pubblica la graduatoria di 84 cinisellesi che percepiranno un assegno tra i 1.000 e i 2.500 euro come contributo anti-crisi

I primi venti nomi della graduatoria resa pubblica dal Comune (clicca per ingrandire)

L'amministrazione comunale di Cinisello Balsamo ha reso pubblica la graduatoria di 84 cinisellesi che percepiranno un assegno tra i 1.000 e i 2.500 euro come contributo anti-crisi.

Questo contributo verrà dato a persone rimaste senza redditi a causa della crisi economica e la graduatoria pubblicata sul sito comunale dà l'idea dello stato della società cinisellese attuale.

Di questi 84 beneficiari, tra i primi 40 la metà sono stranieri regolarmente residenti a Cinisello Balsamo e sul totale gli stranieri sono più del 40%.

Così il sindaco Siria Trezzi, interpellato da il Giorno: «Pensiamo che questo fondo rappresenti una boccata d'ossigeno per tutte quelle famiglie che hanno perso il lavoro a causa della crisi. E' un'iniziativa che avevamo previsto nel programma elettorale e che finalmente abbiamo realizzato».

Un assegno per tutte queste persone, un contributo annuale, ma per alcuni di essi sarà solo virtuale: questo perché chi dovesse avere dei debiti con il Comune per tasse non pagate vedrà scalarsi dal contribito la cifra utile per sanare totalmente o parzialmente i debiti emersi dalle verifiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un contributo anti-crisi tra i 1000 e i 2500 euro per 84 cinisellesi

MilanoToday è in caricamento