Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Carlo Martinelli, 23

Apertura Cofò, Trezzi: «Coworking permetterà di valorizzare l'imprenditorialità giovanile»

Novità assoluta a Cinisello Balsamo: apre Cofò, il primo spazio coworking in città. Il rettore dell'università Milano-Bicocca Cristina Messa: «È un progetto immaginato per i giovani, per favorire la voglia di aggregazione e condivisione di esperienze e idee»

La novità assoluta di questa settimana a Cinisello Balsamo è l'apertura di Cofò, il primo spazio coworking in città. Sarà a Villa di Breme Forno e l'inaugurazione avverrà sabato 18 marzo.

Il sindaco cinisellese Siria Trezzi racconta: ««È un progetto innovativo che ci vede ancora una volta protagonisti insieme all’università, nonché una grande opportunità di sviluppo e crescita per la nostra città, che permetterà di valorizzare l’imprenditorialità giovanile, il rapporto con le imprese locali e favorire proficui scambi con l’Europa».

Proprio il rettore dell'università di Milano-Bicocca Cristina Messa spiega: «Cofò sarà un laboratorio di creatività di saperi che si concentrerà sul saper fare e sul trasferimento di conoscenze e competenze».

Prosegue il rettore: «È un progetto immaginato per i giovani, per favorire la voglia di aggregazione e condivisione di esperienze e idee».

Chiude Cristina Messa: «E' un’iniziativa realizzata insieme al Comune di Cinisello Balsamo per offrire nuove opportunità alle esigenze di crescita dei giovani startupper e alla diffusione dell’innovazione fra le piccole e medie imprese».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apertura Cofò, Trezzi: «Coworking permetterà di valorizzare l'imprenditorialità giovanile»

MilanoToday è in caricamento