Cinisello BalsamoToday

La sinistra si compatta e il 27 ottobre inaugura una nuova sede comune in via Marconi 43

La sinistra di Cinisello Balsamo, dopo non essere riuscita nelle ultime elezioni comunali a entrare nel parlamentino locale, si sta riorganizzando e mette i primi mattoncini di una stagione partendo dalle fondamenta, ovvero da una nuova casa, la "casa della sinistra"

Un banchetto informativo de "La Città Giusta" in via Cilea

La sinistra di Cinisello Balsamo, dopo non essere riuscita nelle ultime elezioni comunali a entrare nel parlamentino locale, si sta riorganizzando e mette i primi mattoncini di una stagione partendo dalle fondamenta, ovvero da una nuova casa, la "casa della sinistra".

Tutte le forze politiche di sinistra, da Rifondazione Comunista a Liberi e Uguali, e la “La Città Giusta-Sinistra per Cinisello Balsamo”, hanno deciso che avranno un unico luogo dove potranno riunirsi e confrontarsi.

Proprio per questo, sabato 27 ottobre a partire dalle ore 16:30, si terrà l'inaugurazione della nuova sede, sita in via Marconi 43 a Cinisello Balsamo.

L'unione di partiti della sinistra descrive così la scelta: «Una casa aperta a tutte le donne e gli uomini che vogliono costruire insieme cultura (è di questi giorni la polemica sul centro culturale il Pertini, ndr), confrontarsi su quello che accade in città o semplicemente scambiare opinioni. Un look completamente nuovo. Questo e molto altro troverete in via Marconi 43, Cinisello Balsamo. Via aspettiamo per cominciare insieme questa nuova avventura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

  • Fontana: "Lombardia zona rossa, non ce lo meritavamo"

Torna su
MilanoToday è in caricamento