Cinisello Balsamo Via Fabio Filzi

Un sabato di inaugurazioni, casetta dell'acqua e piscina Paganelli

Tutto è pronto: sabato 26 settembre, alle ore 10, in viale Umbria angolo viale Abruzzi, verrà inaugurata la seconda casetta dell'acqua della città. A seguire verrà mostrato il murales della rinnovata piscina Paganelli

Lavori in corso alla piscina Paganelli

Tutto è pronto: sabato 26 settembre, alle ore 10, in viale Umbria angolo viale Abruzzi, verrà inaugurata la seconda casetta dell’acqua della città.

L’impianto per la distribuzione di acqua di rete, sia naturale che frizzante, arriva nel quartiere Crocetta dopo l’installazione della prima in via Gran Sasso, «per fornire un servizio fondamentale, che i cittadini di questo quartiere attendevano da tempo, quale buona pratica per il rispetto dell’ambiente e per il risparmio delle nostre famiglie», ha spiegato il sindaco Siria Trezzi.

Realizzata dal Gruppo CAP, l’azienda pubblica che cura il servizio idrico in città, anche la casa dell’acqua della Crocetta sarà gestita dall’associazione Anffas che è presente con un servizio nel quartiere.

Ai cittadini presenti all’inaugurazione verranno regalati alcuni gadget, oltre a una bottiglia in vetro con l’etichetta riportante le caratteristiche organolettiche dell’acqua, «un’acqua a chilometro zero di alta qualità, controllata, sicura e ottima da bere – ha proseguito l’assessore ai lavori Pubblici Ivano Ruffa -. Ringraziamo il Gruppo CAP per questo impianto, che a causa di complessità organizzative non è stato possibile installare nel 2014, che mette a disposizione un bene pubblico di importanza primaria al quartiere Crocetta e alla nostra città che tra pochi mesi potrà godere anche della terza casetta in arrivo da Expo».

Le buone notizie, infatti, non terminano qui: una delle case dell’acqua presenti sul sito dell’Esposizione Universale sbarcherà a Cinisello Balsamo nel 2016 «a seguito del successo ottenuto dal nostro Comune nel concorso di idee, promosso da CAP, per il quale siamo stati selezionati insieme ad altre 18 città dell’area metropolitana - ha ricordato Siria Trezzi - La casetta, altamente innovativa, verrà inserita nel quartiere Campo dei Fiori, in viale Margherita».

Insieme al sindaco, a inaugurare l’impianto installato in Crocetta, sabato mattina ci sarà anche il direttore generale di CAP Holding, Michele Falcone, che sottolinea l’impegno del Gruppo CAP nella realizzazione delle Case dell’Acqua: «Sono oltre 150 le strutture di erogazione installate in collaborazione con i Comuni serviti. Le realizziamo perché contribuiscono a diffondere uno stile di vita sostenibile. Ma le Case dell’Acqua servono anche a ribadire che l’acqua di rete nel nostro territorio è ottima da bere, perché certificata da procedure rigorose: ogni mese effettuiamo i prelievi e i controlli su ogni struttura, per garantire ai cittadini un’acqua sicura e di qualità».

Dopo il taglio del nastro della casetta, ci si recherà alla Piscina Paganelli, in via Filzi, dove verrà presentato il nuovo murale realizzato sulla facciata esterna dall’artista argentino Elian: dipinto sul tema dell’acqua, disegnato in occasione della riqualificazione dell’impianto natatorio, e sponsorizzato dal Gruppo CAP.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un sabato di inaugurazioni, casetta dell'acqua e piscina Paganelli

MilanoToday è in caricamento