Cinisello Balsamo Via Mariani Pompeo

Incendio in via Mariani, l'ultimo piano della palazzina in fiamme per un corto circuito

Salvo l'inquilino, a scatenare l'incendio, avvenuto nella mattinata di martedì 19 aprile, un probabile corto circuito avvenuto nella cucina. I vigili del fuoco hanno domato l'incendio prima che si allargasse agli altri appartamenti

Incendio con tanta paura nella mattinata di martedì 19 aprile a Cinisello Balsamo come vi abbiamo raccontato in precedenza. Ora emergono tutti i particolari e le cause del rogo.

A finire in fiamme è stato l'ultimo piano di una palazzina in via Mariani: probabilmente a causa di un corto circuito avvenuto nella cucina l'appartamento ha preso fuoco, con all'interno il proprietario di 40 anni.

L'uomo è riuscito per fortuna a uscire dall'appartamento e a mettersi al riparo, pur rimanendo leggermente intossicato dalle esalazioni, ed è stato trasportato all'ospedale Bassini (dopo poche ore è stato dimesso).

Sul posto naturalmente sono arrivati gli agenti della polizia di Cinisello Balsamo e i vigili del fuoco della caserma di Sesto San Giovanni: l'incendio è stato domato prima che si ampliasse dalla mansarda agli appartamenti vicini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in via Mariani, l'ultimo piano della palazzina in fiamme per un corto circuito

MilanoToday è in caricamento