menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anas incontra Robecco e Comune Un dialogo che ora pare funzionare

Anas ha accettato di fissare un incontro mensile periodico per aggiornarsi sullo stato dei lavori. Ma ci sono novità anche sulle infiltrazioni del sottopasso di via Casignolo e sul ripristino della fermata Z222

Il fatidico incontro tra Anas, Comitato Robecco e amministrazione comunale, dopo il tanto clamore e le proteste dei giorni scorsi, c'è stato.

Si è tenuto nel pomeriggio di lunedì 3 marzo ed è durato circa quattro ore.

Da una parte c'è la soddisfazione da parte dei cittadini che sono stati finalmente ascoltati dall'ente e hanno potuto parlare degli ormai noti problemi della zona.

Per i risultati post colloquio si dovrà attendere, ma già qualcosa si è mosso.

Innanzitutto Anas ha accettato di fissare un incontro mensile periodico per aggiornarsi sullo stato dei lavori e sui problemi che possono comparire strada facendo.

Parlando di fatti Cinisello ha ottenuto di vedersi ripristata la fermata Z222 che tornerà a collegare Robecco con Milano.

In secondo luogo Anas ha detto che si farà sentire presso l'azienda di costruzione per sistemare i problemi di infiltrazione nel sottopassaggio di via Casignolo.

L'altro lato della medaglia vede però problemi per cui non c'è una soluzione immediata: per esempio l'innesto a raso della tangenziale e la passerella ciclopedonale su viale Brianza.

Ma qualcosa finalmente si muove, grazie al dialogo e all'apertura da parte dei vari soggetti protagonisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento