Cinisello Balsamo Via Giuseppe Verdi

Nuovo polo progressista di sinistra, ne parlano lunedì 13 marzo Cimbro, Oggionni e Amariti

Un confronto per capire se nella crisi sociale e politica di oggi può nascere un nuovo polo progressista. Questo l'argomento dell'incontro del 13 marzo alle ore 21 a Cinisello Balsamo in via Verdi 23. Presenti Simone Oggionni, Eleonora Cimbro e Alberto Amariti

La locandina dell'incontro di lunedì 13 marzo

Un confronto aperto per capire se nella crisi sociale e politica di oggi può nascere, attraverso la fatica quotidiana della politica, un nuovo polo progressista, diverso e alternativo alle politiche degli ultimi anni, aperto alla sfida del governo nazionale e dei territori.

Questo è quello che si propone l'incontro organizzato per lunedì 13 marzo alle ore 21 a Cinisello Balsamo, presso il salone di via Verdi 23.

Saranno presenti Simone Oggionni (Esseblog, Movimento Democratico e Progressista) ed Eleonora Cimbro, deputata bollatese del Movimento Democratico e Progressista. A introdurre i lavori sarà Alberto Amariti (consigliere comunale di Cinisello Balsamo).

Così dall'organizzazione, che spiega cosa deve rappresentare, nelle intenzioni, il nuovo polo progressista: "Una sinistra rispettosa delle diverse sensibilità, plurale e in grado di ridare un senso ai valori e alle idee che hanno saputo unire la politica ai corpi sociali e alle sensibilità ambientali, mettendo al centro la tutela del lavoro e dei diritti, la democrazia, l’equità e la solidarietà sociale, la tutela dell’ambiente, la sobrietà dei comportamenti del pubblico, la lotta alla precarietà e alla povertà, un modello di sviluppo in grado di ridare un futuro ai giovani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo polo progressista di sinistra, ne parlano lunedì 13 marzo Cimbro, Oggionni e Amariti

MilanoToday è in caricamento