Cinisello Balsamo Via Val d'Ossola

Inseguimento per le vie di Cinisello: arrestato, nascondeva mille euro di coca in macchina

Nell'auto del pusher sono state trovate 20 dosi di cocaina e 700 euro

Immagine repertorio

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È l'accusa a cui deve rispondere un cittadino marocchino di 26 anni, pregiudicato, arrestato dai carabinieri nella serata di mercoledì 30 agosto a Cinisello Balsamo.

L'uomo — come riferito dai militari della compagnia di Sesto — è stato notato dagli uomini del nucleo radiomobile mentre cercava di nascondersi in un bar di viale Romagna (zona Crocetta) durante il passaggio della "gazzella". Insospettiti si sono fermati e hanno tentato di controllarlo ma lui è scappato, è stato inseguito e bloccato dopo alcune centinaia di metri in via Val d'Ossola. Il motivo della fuga? Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l'uomo era arrivato davanti al bar con un'automobile al cui interno sono state trovate 20 dosi di cocaina e 700 euro.

I contanti, secondo gli investigatori frutto dell'attività di spaccio, e la droga sono stati sequestrati, mentre per il 26enne sono scattate le manette. Nella giornata di giovedì è stato giudicato per direttissima dal tribunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento per le vie di Cinisello: arrestato, nascondeva mille euro di coca in macchina

MilanoToday è in caricamento