Venerdì, 30 Luglio 2021
Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Cesarano: «Risolvere il problema Rom e introdurre l'Isee Istantaneo»

Nel consiglio comunale di Cinisello Balsamo che si è svolto nella serata di lunedì 15 luglio il primo intervento è stato del consigliere comunale Ciro Cesarano del Pdl che ha posto l'attenzione su due questioni

Ciro Cesarano, vice presidente del consiglio comunale

Nel consiglio comunale di Cinisello Balsamo che si è svolto nella serata di lunedì 15 luglio si è trattato soltanto il primo punto dell'ordine del giorno, mentre gli altri, vista l'avvicinarsi della mezzanotte, saranno discussi mercoledì 17 luglio (sempre alle ore 20.45).

Un solo punto, ma tanti spunti caldi sono emersi e l'assemblea è finita anche in bagarre con un forte dissidio di opinioni tra il sindaco Siria Trezzi e il consigliere comunale (ed ex candidato sindaco del centrodestra) Enrico Zonca della lista civica "Cittadini Insieme".

Il consiglio comunale è iniziato con gli interventi preliminari di tre consiglieri comunali (Ciro Cesarano del Pdl, Riccardo Visentin del Pdl e Raffaele Martino del Pd).

Il primo a parlare è stato Ciro Cesarano del Pdl (nonchè vice presidente del consiglio comunale): «Chiedo due cose all'amministrazione comunale: bisogna trovare una soluzione per i Rom che campeggiano nei parcheggi di Cinisello Balsamo».

E continua: «Propongo inoltre l'adozione dell'Isee istantaneo invece dell'Isee tradizionale. Quello tradizionale è calcolato sulla base della situazione economica del nucleo familiare al 31 dicembre dell'anno precedente e vale un anno. Con il periodo di crisi che stiamo vivendo sarebbe meglio avere invece l'Isee istantaneo che mostra la situazione economica in cui si trova oggi una determinata famiglia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesarano: «Risolvere il problema Rom e introdurre l'Isee Istantaneo»

MilanoToday è in caricamento