Cinisello Balsamo Via Monte Ortigara

Intrecci-amo la scuola: l'istituto Buscaglia vuole "colorare" il ritorno in classe degli alunni

Prenderà il via, in questi giorni, l'iniziativa “Intrecci-amo la scuola” proposta da alcune docenti dell'istituto Buscaglia e patrocinata dall'amministrazione comunale. Una proposta che, attraverso la creazione di manufatti artistici, vuole colorare i giardini delle scuole della città

L'iniziativa ha l'obiettivo di colorare i giardini delle scuole con installazioni in lana e cotone

Prenderà il via, in questi giorni, l'iniziativa “Intrecci-amo la scuola” proposta da alcune docenti dell'istituto Buscaglia e patrocinata dall'amministrazione comunale.

Una proposta, questa, che attraverso la creazione di manufatti artistici, vuole colorare i giardini delle scuole della città per accogliere in un clima di festa gli studenti, a settembre, quando riprenderà l'attività didattica.

Tutti sono invitati a partecipare: bambini, mamme e papà, nonni; non è importante saper lavorare a maglia, ma dare libero sfogo alla creatività. Il progetto si ispira allo “Yarn Bombing”, bombardamento di filati, e al “Graffiti knitting” graffiti a maglia, movimenti nati negli Stati Uniti nel 2005, conosciuti poi in tutto il mondo, che colorano le città “vestendole” con installazioni in lana e cotone.

L'assessore all'istruzione Maria Gabriella Fumagalli e il suo collega Giuseppe Parisi (con delega all'ambiente) spiegano: «È con grande piacere che accogliamo la proposta pervenutaci dal personale dell'istituto Buscaglia, che ha come peculiarità il coinvolgimento dei cittadini nel collaborare a far sì che il ritorno dei ragazzi a scuola, dopo un periodo di lunga e forzata assenza, sia caloroso e ricco di gioia».

Terminano i due a una sola voce: «Un'iniziativa, questa, che mette la creatività al servizio della collettività e di uno dei suoi beni comuni primari: la scuola e gli studenti; anche questo è un importante segnale di ripartenza».

Sarà possibile consegnare i manufatti realizzati presso la Casa della Cittadinanza (viale Abruzzi 11) lunedì dalle 15.30 alle 17.30, mercoledì e giovedì dalle 10.30 alle 12.30. Presso la scuola secondaria di via Paisiello 2, lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

Infine presso le sedi dei centri estivi "Cinisummer 2020", che espongono la locandina, entro il 31 luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intrecci-amo la scuola: l'istituto Buscaglia vuole "colorare" il ritorno in classe degli alunni

MilanoToday è in caricamento