menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia locale si rinnova

La polizia locale si rinnova

Rivoluzione nella polizia: spray urticante e bastone estensibile

Il Comune di Cinisello Balsamo da martedì 18 novembre ha a disposizione un nuovo regolamento destinato al corpo della polizia locale: tra le novità la figura del vice comandante e due nuovi strumenti

Il Comune di Cinisello Balsamo da martedì 18 novembre ha a disposizione un nuovo regolamento destinato al corpo della polizia locale.

Il documento, approvato dal consiglio comunale, sostituisce il precedente in vigore dal 1996 e passa da 53 a 26 articoli rimandando alla normativa regionale introdotta in questi anni.

Un corpus normativo più snello che disciplina tutti gli aspetti del servizio di polizia locale, dall’organizzazione funzionale del corpo, alle attribuzioni dei compiti e responsabilità delle figure apicali, oltre che le norme d’accesso.

In particolare con questo regolamento viene introdotta la figura del vice comandante che, istituito con formale incarico dal comandante, coadiuva nella direzione del personale, nell’attività di studio ed elaborazione dei programmi di lavoro, verificandone i risultati.

Le novità più significative riguardano l’adozione degli strumenti di autotutela del personale in servizio come lo spray irritante e il bastone estensibile che tante polemiche hanno sollevato nel recente passato (strumenti previsti dalla normativa regionale che lascia un’autonomia decisionale all’ente locale in relazione alla loro introduzione).

Il regolamento si rivolge complessivamente a 60 figure: un comandante, un vice comandante, 2 funzionari, 8 ufficiali e 48 agenti (di cui 2 assunti di recente nel mese di maggio). A questi ultimi se ne aggiungeranno altri 2 di prossima assunzione nel mese di dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento