rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Viale Giacomo Matteotti

La Lega Nord denuncia un'altra moschea abusiva in via Matteotti

Non abbassano lo sguardo il consigliere regionale Jari Colla e il consigliere comunale Giacomo Ghilardi della Lega che tornano a denunciare la presenza di una nuova moschea abusiva a Cinisello in via Matteotti

Non abbassano lo sguardo il consigliere regionale Jari Colla e il consigliere comunale Giacomo Ghilardi della Lega Nord che tornano a denunciare la presenza di una nuova moschea abusiva a Cinisello Balsamo in via Matteotti.

Così i due: «Ancora una volta la comunità islamica locale mostra il più totale disprezzo per le regole e le leggi italiane, in barba ai proclami di chi sventola la bandiera dell’accoglienza e dell’integrazione».

Continuano i leghisti: «A seguito di numerose segnalazioni da parte di cittadini esasperati ci siamo recati nell’immobile di via Matteotti 66, nell’area della storica GBC, e abbiamo appurato che parte della struttura, un grande capannone industriale, è stata adibita abusivamente a moschea».

«Non è la prima volta – spiegano i due esponenti leghisti – che la comunità islamica locale trasgredisce alle leggi, destinando a uso improprio immobili  d’altro genere».

In effetti già due anni fa la presenza di una moschea abusiva, ospitante centinaia di persone, aveva visto protagonisti i leghisti con fiaccolate e raccolte firme, culminate con lo sgombero della struttura.

Un mese fa, per la seconda volta, i musulmani  hanno adibito a moschea abusiva uno stabile di via Frisia 11; ora è la volta di un terzo capannone.

Chiosano i due: «Non sappiamo se dietro vi siano sempre le stesse persone; di sicuro non cambia la modalità, in spregio a qualsiasi norma e regola». 

Infine: «Come molti cittadini, anche noi siamo stanchi  di questa situazione di illegalità diffusa sul nostro territorio; se il Comune e l’amministrazione locale non interverranno tempestivamente, come Lega Nord ci vedremo costretti a depositare un esposto alle autorità competenti, affinché ci si decida finalmente a far valere le nostre leggi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega Nord denuncia un'altra moschea abusiva in via Matteotti

MilanoToday è in caricamento