rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Viale Fulvio Testi

Protesta degli immigrati, Ghilardi: "Non è accoglienza, è invasione"

Arrivano le prime reazioni dalla politica dopo quanto successo a Milano, con una clamorosa protesta messa in scena dagli immigrati a Milano su viale Fulvio Testi. I leader della Lega Nord all'attacco

Arrivano le prime reazioni dalla politica locale dopo quanto successo durante la mattinata di lunedì 24 agosto a Milano, con una clamorosa protesta messa in scena dagli immigrati a Milano su viale Fulvio Testi, bloccato a lungo per il sit-in degli ospiti del centro di accoglienza di Bresso (VIDEO).

A tuonare è il leader della Lega Nord Matteo Salvini a cui poi fa eco subito il consigliere comunale del Carroccio di Cinisello Balsamo.

Così Salvini che certamente non le manda a dire: "Un centinaio di immigrati ha bloccato viale Fulvio Testi, a Milano.Protestano perché non si trovano bene e vogliono i documenti. Traffico paralizzato, sono intervenuti polizia e carabinieri. Vogliono i documenti? Col cacchio! Sono ospiti, a spese nostre, e rompono pure i coglioni. Io li caricherei di peso sul primo aereo, e tutti a casa loro".

Più moderato nei toni Ghilardi: "Ormai non bastano più vitto, alloggio e confort vari gratis! I clandestini del centro di accoglienza di Bresso protestano perché pretendono documenti e permessi di soggiorno! Questa non è accoglienza, questa è invasione!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta degli immigrati, Ghilardi: "Non è accoglienza, è invasione"

MilanoToday è in caricamento