Domenica, 14 Luglio 2024
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Sardegna

I Giovani della Lega Nord daranno una mano per ripulire la scuola

Anche il Carroccio risponde presente all'invito della scuola Sardegna per cercare di ripulire l'istituto scolastico dopo i due atti di vandalismo dei giorni scorsi: "Mettiamo faccia e braccia per migliorare la nostra città"

Oltre alla giunta, ad alcuni profughi, dei genitori e alcuni volontari, alla pulizia straordinaria della scuola Sardegna dopo i due episodi di vandalismo parteciperanno anche i "Giovani della Lega Nord".

I Giovani della Lega infatti hanno risposto presente all’appello lanciato dalla scuola elementare "Sardegna" e dal quartiere Crocetta.

Queste le loro parole: "Siamo rimasti molto colpiti da quanto successo ripetutamente in questi giorni all’interno della scuola Sardegna. E’ un quartiere molto difficile e abbandonato dalle istituzioni, cosi come del resto sta diventando un po' tutta Cinisello Balsamo".

Proseguono i "lumbard": "Noi siamo consapevoli che così non si può andare avanti per questo abbiamo deciso di metterci la faccia e in questo caso anche le braccia per cercare nel nostro piccolo di migliorare la nostra città".

Così sabato 5 settembre, insieme al consigliere comunale Giacomo Ghilardi, "ci muniremo di stracci, scopettoni e olio di gomito per dimostrare la nostra vicinanza al preside, ai lavoratori e ai bambini che il 14 settembre torneranno a riempire le aule della scuola".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Giovani della Lega Nord daranno una mano per ripulire la scuola
MilanoToday è in caricamento