Cinisello BalsamoToday

La Lega inizia una raccolta firme per chiedere le dimissioni di Conte e del suo Governo

La Lega ha annunciato una raccolta firme per chiedere al presidente della Repubblica le dimissioni del presidente del consiglio e del suo Governo: ««Il commercio è in ginocchio, i commercianti allo stremo, l'ultima trovata è il blocco degli spostamenti per Natale»

Alcuni attivisti della Lega di Cinisello Balsamo in piazza Gramsci, tra cui c'è anche il sindaco Giacomo Ghilardi

La Lega di Cinisello Balsamo ha annunciato una raccolta firme per chiedere al presidente della Repubblica Sergio Mattarella le dimissioni del presidente del consiglio Giuseppe Conte e del suo Governo.

La decisione del Carroccio è stata presa dopo l'ultima conferenza stampa del premier, andata in scena giovedì scorso e qui di sotto se ne riporta il comunicato ufficiale:

«Quando chi prende le decisioni è chiuso in un palazzo, totalmente staccato dalla realtà dei territori, non ne può uscire nulla di buono».

«Il commercio è in ginocchio, i commercianti sono allo stremo, è evidente che da subito è mancata una strategia per la seconda ondata di cui tutti erano a conoscenza».

«Ci si è concentrati su monopattini e banchi a rotelle senza avere minimanente in testa un piano di rilancio per l'economia».

L'ultima trovata riguarda il Natale e il blocco degli spostamenti. Molti anziani saranno costretti a passare da soli quella che per noi è una delle festività più importanti».

Questa dittatura deve finire. A breve organizzeremo una raccolta firme per chiedere a gran voce le dimissioni di Conte e di questo Governo di incapaci. Le firme raccolte saranno consegnate al presidente della Repubblica Sergio Mattarella».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Oggi e domani Lombardia in zona arancione: regole e divieti per il weekend, cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Zona bianca (ovvero tutto aperto) col nuovo Dpcm: quando potrebbe arrivarci la Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento