menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un passaggio importante della lettera dell'Asl (clicca per ingrandire)

Un passaggio importante della lettera dell'Asl (clicca per ingrandire)

Acqua e cattivi odori nel cimitero, l'Asl ora ne consiglia la chiusura

Dopo la presentazione di un'interrogazione, da parte della Lega Nord e della lista civica La Tua Città, a riguardo dei cattivi odori all'interno del cimitero di piazza Cipressi, ecco la risposta dell'Asl

Dopo la presentazione di un’interrogazione (datata 7 ottobre), da parte della Lega Nord e della lista civica La Tua Città, in consiglio comunale a riguardo dei cattivi odori all’interno del cimitero di piazza Cipressi, ecco arrivare le risposte da parte dell’Asl.

L’Asl in sostanza (in data 30 ottobre è arrivata la risposta e a ridosso della commemorazione dei defunti del 2 novembre) consiglia al Comune di Cinisello di chiudere la parte «degli ossari dove si era concentrato il problema maggiore del percolato misto ad acqua».

Tre le annotazioni dell’Asl per arrivare a tale richiesta: il tetto dei moduli colombari è in parte senza copertura; sono presenti infiltrazioni d’acqua all’interno dei loculi del 1° piano galleria 11 (con passaggio sottostante di acqua nei corridoi 9, 11 e 13); il liquidi si sono creati un ulteriore passaggio agli ossari del piano interrato nei corridoi 13 e 15, creando il cattivo odore.

Queste le parole di Giacomo Ghilardi della Lega Nord: «L’Asl ha confermato quello che noi avevamo denunciato e ribadito ancora una volta martedì (28 ottobre, ndr) in consiglio comunale».

Continua Ghilardi: «Sono rimasto basito dalle parole pronunciate martedì in consiglio comunale dall'assessore ai servizi cimiteriali. Continuare a negare la presenza di problemi non fa altro che aumentarli e ingrossarli e le decisioni prese in modo errato possono avere gravi ripercussioni sulla salute delle persone».

Chiude il leghista: «La salute e la sicurezza dei cittadini deve essere prioritaria su tutto cara amministrazione». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento