rotate-mobile
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

M5S attacca: «La nostra classe dirigente ha lacune sconcertanti»

M5S valuta l'amministrazione di Cinisello: «Siamo sconcertati di come si comporti in maniera approssimativa, e di come sia sufficiente essere attenti nella lettura delle carte per accorgersi delle lacune»

Per la seconda volta, l’amministrazione si è vista costretta a ritirare la delibera sull’introduzione della tassa di soggiorno a Cinisello Balsamo.

Il M5S di Cinisello ha fatto un’analisi critica di quanto successo in consiglio comunale lunedì 2 marzo: «Non ci interessano i soliti comunicati, pubblicati sui giornali locali, che la minoranza storica della nostra città sventola alla stampa. Vogliamo di più, vogliamo crescere e far crescere la nostra città».

Continuano i grillini: «Da quando sono stati eletti, i consiglieri del M5S, dopo le prime difficoltà, utilizzano una strategia innovativa, che smaschera l’approssimazione dell’amministrazione, lo scarso spirito critico e la poca conoscenza legale della maggioranza».

Spiegano i pentastellati: «La competenza professionale della portavoce Riccardi, costringe i nostri amministratori ad adempiere alle leggi in vigore. Più di una volta, la maggioranza ha presentato testi non conformi alle normative vigenti e, più di una volta, il fatto è stato sottolineato dai nostri portavoce».

Il consigliere Della Costa si domanda quale impatto potranno avere questi errori sulle performance che prevedono una valutazione dei dirigenti comunali; negli scorsi mesi,  i nostri portavoce hanno trovato addirittura errori grammaticali o lessicali, che dimostrano la superficialità con cui sono redatti i documenti prodotti e stampati (mentre si parla di posta certificata) da parte di tutti i consiglieri. La lotta è impari, il lavoro titanico ma dimostra che le persone giuste nel posto giusto potrebbero fare la differenza».

Chiude M5S: «Siamo sconcertati di come questa amministrazione si comporti in maniera approssimativa, e di come sia sufficiente essere attenti nella lettura delle carte, per accorgersi delle lacune, che questa classe dirigente possiede».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S attacca: «La nostra classe dirigente ha lacune sconcertanti»

MilanoToday è in caricamento