menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
M5S Cinisello Balsamo

M5S Cinisello Balsamo

Oneri di urbanizzazione, bocciata proposta M5S sugli investimenti

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del MoVimento 5 Stelle di Cinisello Balsamo sugli oneri di urbanizzazione dopo la bocciatura di un emendamento nel consiglio comunale di lunedì 17 marzo

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del MoVimento 5 Stelle di Cinisello Balsamo sugli oneri di urbanizzazione.

«Lunedì 17/03 la maggioranza e l’amministrazione comunale di Cinisello Balsamo hanno bocciato un emendamento del Movimento 5 Stelle che intendeva vincolare gli oneri di urbanizzazione solo a investimenti in opere pubbliche per migliorare la città e non utilizzarli per spese correnti».

«Questo emendamento nasce dal buon senso, nonché dalla logica di non utilizzare gli introiti derivanti dal consumo di suolo (un bene fisico finito e non replicabile) e dalla costruzione di ipermercati e palazzi per pagare le bollette e gli stipendi del Comune: queste entrate ritenute “speciali” devono essere utilizzate in opere strategiche, innovative e migliorative per la nostra città».

«Nelle casse comunali da qui a tre o quattro anni, entreranno dai tre nuovi ipermercati, il nuovo mega hotel e dai circa 50 palazzi, alcune decine di milioni di euro; pretendiamo di sapere quanto di queste entrate verrà fagocitato dal Comune per la propria sopravvivenza e quanto resterà per le opere pubbliche necessarie alla nostra città. E’ forse chiedere troppo?».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento