menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malavolta punzecchia: «Strano, concerti estivi gestiti da Gasparini»

L'ex consigliere comunale del Pdl Riccardo Malavolta ha trovato in una delibera il nome dell'ex consigliere del Pd Alessandro Gasparini: alla sua ditta è stata assegnata la gestione dei concerti estivi in città

L'ex consigliere comunale del Pdl di Cinisello Balsamo Riccardo Malavolta dimostra di essere sempre molto attento ai fatti e alle delibere adottate nella propria città, pur non facendo più parte del parlamentino cittadino.

Questa volta ha "scovato" una determinazione dirigenziale, riferita al settore "servizi bibliotecari, cultura e sport" che ha come oggetto "Concerti in piazza Gramsci tra luglio e settembre 2013". La determina (numero 721) è stata adottata il 5 luglio 2013.

Cosa stabilisce la determina? In sostanza incarica la ditta "Hi-FIve Service Audio-Luci" di organizzare i concerti musicali con musiche degli anni '60 e '70 per offrire un motivo di svago e divertimento ai cittadini che per varie ragioni restano a Cinisello d'estate.

I concerti di effettueranno nel periodo luglio-settembre con i gruppi musicali "The Coverland", "The Beat Baron" e il cantautore cinisellese Silvio Pozzoli.

Fin qui tutto bene, anzi no sottolinea Riccardo Malavolta: «L'amministrazione comunale offre alla comunità 3 concerti in Piazza Gramsci: domenica 14 Luglio 2013, venerdì 19 luglio 2013 e sabato 07 Settembre 2013».

Continua Malavolta: «La spesa per l'organizzazione, realizzazione e gestione dei 3 concerti è di 7.500 Euro così suddivisa: 6.500 euro alla Ditta HI- FIve Service Audio-Luci di Cusano Milanino di Alessandro Gasparini per pagamento gruppi musicali e service e 1.000 euro pagamento diritti alla Siae».

Conclude l'ex consigliere: «Il nome del proprietario della ditta mi dice qualcosa, sbaglio o era consigliere comunale del PD? Forse è omonimia».

In effetti Alessandro Gasparini è stato nel precedente consiglio comunale consigliere per il Partito Democratico. A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca direbbe lo stesso Malavolta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento