Giovedì, 5 Agosto 2021
Cinisello Balsamo Via Massimo Gorki

Al Parco Nord contro i fascismi, Trezzi: «Spiace non ci fosse sindaco di Sesto»

Domenica 8 ottobre si è tenuta al Parco Nord la "Manifestazione al Monumento del Deportato" ed è stata sostanzialmente un successo con buona presenza della cittadinanza oltre che delle autorità locali

Uno dei momenti della manifestazione al Parco Nord

Domenica 8 ottobre si è tenuta al Parco Nord la "Manifestazione al Monumento del Deportato" ed è stata sostanzialmente un successo con buona presenza della cittadinanza oltre che delle autorità locali.

Il sindaco Siria Trezzi racconta la mattinata: «Eravamo davvero in tanti al Parco Nord Milano per la Manifestazione al Monumento del Deportato».

Continua la prima cittadina cinisellese: «Un momento intenso insieme a tanti cittadini che hanno a cuore la storia del nostro territorio, che ricordano come la deportazione razziale, ma anche politica e di genere sia stata violenta e massiccia a Milano durante il fascismo e che oggi più che mai abbiamo il dovere di rinnovare e rigenerare gli anticorpi sociali e culturali su cui abbiamo fondato il nostro vivere insieme».

Poi una stocca al "cugino" sestese: «Dispiace per questo che fosse assente il sindaco di Sesto San Giovanni: avrebbe percepito che la manifestazione non era una strumentalizzazione della sinistra, ma un momento condiviso di riflessione contro l’intolleranza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Parco Nord contro i fascismi, Trezzi: «Spiace non ci fosse sindaco di Sesto»

MilanoToday è in caricamento