menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinisello piange il runner-inventore di 61 anni Riccardo Violini

Ha lasciato Cinisello Balsamo nella maniera più "poetica" immaginabile: il "runner" sessantunenne Riccardo Violini è morto venerdì 27 settembre in serata al ritorno dalla sua corsa quotidiana al parco Nord

Ha lasciato Cinisello Balsamo nella maniera più "poetica" immaginabile: il "runner" sessantunenne Riccardo Violini è morto venerdì 27 settembre in serata al ritorno dalla sua corsa quotidiana al parco Nord.

E' stato un malore a stroncarlo al termine del suo consueto allenamento, ma Cinisello Balsamo lo ricorderà sempre col cappellino in testa: nato a Buenos Aires nel 1952 e arrivato in Italia agli inizi degli anni '60, nel 2000 è approdato a Cinisello Balsamo.

Era conosciuto in città non solo per la sua incredibile passione per la corsa, ma anche per il suo singolare lavoro: faceva l'inventore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento