Cinisello Balsamo

Cinisello saluta "la macchina da guerra" Italo, attivista della lista civica "La Tua Città"

Nella mattinata di mercoledì 25 settembre, presso la parrocchia Santa Maria Ausiliatrice di Sesto San Giovanni, si è tenuto l'ultimo saluto a Italo Santamato, noto attivista della lista civica "La Tua Città", venuto a mancare il 23 settembre. Il ricordo degli amici

La lista civica "La Tua Città" con al centro Italo Santamato in una foto del periodo pre-elettorale

Nella mattinata di mercoledì 25 settembre, presso la parrocchia Santa Maria Ausiliatrice di Sesto San Giovanni (via Matteotti 425), alle ore 10, si è tenuto l'ultimo saluto a Italo Santamato, noto attivista della lista civica "La Tua Città", scomparso il 23 settembre.

Italo, che abitava nel quartiere Villa Rachele a Cinisello Balsamo, è venuto a mancare all'età di 79 anni.

Proprio a Villa Rachele ha creato il suo "vissuto politico", il quartiere che adorava e per cui faceva sempre battaglie per migliorarne le condizioni. Si impegnò anche politicamente nei primi anni '90 diventando consigliere dell'allora circoscrizione 5.

Tanti i presenti all'ultimo saluto di Italo (da molti definito come persona esemplare e gentleman) a Sesto San Giovanni, tra cui il vice sindaco Giuseppe Berlino che lo ricordo in maniera molto personale.

Così Berlino: «Oggi (mercoledì 25 settembre, ndr), seppur il mio compleanno, non sarà, per me, una giornata particolarmente felice. Il mio cuore è triste e piange la perdita di una persona speciale e per me tanto cara».

Prosegue Berlino: «In mattinata lo saluterò per il suo ultimo viaggio, e con me lo saluteranno tanti altri amici con cui abbiamo condiviso momenti bellissimi, divertenti ed entusiasmanti».

Poi continua: «Lo avevo soprannominato, scherzosamente, "la mia macchina da guerra", per quella capacità unica di attrarre, con la sua coinvolgente simpatia, l'attenzione e il consenso delle persone che fermava, quando si volantinava insieme ai nostri tanti gazebo».

Infine chiude: «Mi mancherai davvero tanto, grande amico Italo. Riposa in pace. Ciao».

Anche il sindaco Giacomo Ghilardi saluta Italo: «Ciao Italo, riposa in pace. Sentite condoglianze e un grande abbraccio a tutta la sua famiglia e agli amici della lista civica "La Tua Città"».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisello saluta "la macchina da guerra" Italo, attivista della lista civica "La Tua Città"

MilanoToday è in caricamento