Cinisello Balsamo Piazza Antonio Gramsci

Mostra d'arte gratuita in piazza Gramsci, 12 gli artisti presenti

E' ispirato ad Expo 2015 il museo d'arte allestito mercoledì 14 maggio in piazza Gramsci: una galleria outdoor che per sei mesi conterrà dodici opere pittoriche, di dodici artisti professionisti contemporanei italiani, legate al tema dell'Esposizione Universale

Tra gli artisti c'è Milo (qui una delle sue ultime opere milanesi)

E’ ispirato ad Expo 2015 il museo d’arte allestito mercoledì 14 maggio in piazza Gramsci: una galleria outdoor che per sei mesi conterrà dodici opere pittoriche, di dodici artisti professionisti contemporanei italiani, legate al tema dell’Esposizione Universale e realizzate appositamente per questo appuntamento.

Container Lab Expo 2015: questo il titolo del progetto, promosso dalla Container Lab Association e patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che fino a ottobre vedrà Cinisello Balsamo protagonista, in un’iniziativa che si propone di mettere in unione il mondo che verrà a visitare l’Italia, e in particolare la Regione Lombardia, le sue Province ed i suoi Comuni, attraverso l’arte.

Ecco i nomi dei dodici artisti presenti: Milo, Luca Bonfanti, Tiziana Vanetti, Togo, Italo Mazzei, Giancarlo Montuschi, Mario De Leo, Renato Natale Chiesa, Cannaò, Giep, Ester Maria Negretti e Diego Rocconi.

Cinisello Balsamo, insieme a Milano e ad altri dieci Comuni del territorio (Paderno Dugnano, Nova Milanese, Rho, Arese, Saronno, Legnano, Cantù, Cesano Maderno, Seregno e Cesano Boscone), “ha voluto aderire a questo importante progetto che ci avvicina sempre di più ad Expo – le parole di Andrea Catania, assessore alle Politiche culturali.

Continua Catania: "Quella di piazza Gramsci sarà una galleria d’arte che consentirà ai nostri cittadini e ai turisti di ammirare opere di pregio, realizzate da affermati artisti contemporanei, fortemente in sintonia con Expo, evento storico per l’Italia e per il nostro territorio”.

L’accesso alla galleria di Piazza Gramsci, lunga 6 metri e larga 2,6, sarà ad ingresso libero per tutti i visitatori e rimarrà in esposizione fino al 31 ottobre 2015, ultimo giorno di Expo. L’area è videosorvegliata.

Insieme a quelli degli altri Comuni, il Container sarà poi riciclato per creare il primo eco-museo di arte contemporanea che avrà la forma di un girasole. “È motivo di orgoglio per noi fare parte dell’iniziativa Container Lab, progetto che sarà protagonista con diversi artisti anche nel padiglione Italia di Expo oltre che in tutta Milano con iniziative legate al genio di Leonardo Da Vinci“, conclude Andrea Catania.

Oltre che da Expo e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il progetto Container Lab Expo 2015 è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero degli Affari Esteri. Partner ufficiale “Le mappe dei tesori d’Italia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra d'arte gratuita in piazza Gramsci, 12 gli artisti presenti

MilanoToday è in caricamento