Cinisello Balsamo Via Giovanni Frova, 10

"NOI con L'ITALIA" tira la volata elettorale Visentin: «Noi ala moderata del centrodestra»

Nella serata di giovedì 1 marzo si è tenuto in Villa Ghirlanda Silva un convegno elettorale del partito "NOI con L'ITALIA-UDC", rappresentato da diversi esponenti. Il consigliere comunale Visentin: «I nostri alleati sappiano che, al di là dei numeri, chiederemo sempre rispetto»

Foto di gruppo per "NOI con L'ITALIA"

Nella serata di giovedì 1 marzo si è tenuto in Villa Ghirlanda Silva un convegno elettorale del partito "NOI con L'ITALIA-UDC", rappresentato da diversi esponenti nazionali, regionali e locali. 

L’incontro è stato organizzato dal consigliere comunale di Cinisello Balsamo Riccardo Visentin, candidato al Senato collegio 05 Lombardia, e ha quindi visto la presenza dei big del partito, da Maurizio Lupi, coordinatore nazionale, a Alessandro Colucci, coordinatore regionale, entrambi candidati alla Camera.

noi con l'itali-udc riccardo visentin - cinisello-3

Famiglia, impresa, sicurezza, libertà di scelta educativa e autonomia locale. Questi i temi affrontati dagli intervenuti: Vincenzo Garofalo, candidato alla Camera e Deborah Giovanati, candidata alla Regione. Presenti anche altri candidati come Mariarosaria Saulino, Lorena Soddu e Irene Manisco.

Ha preso parte all’incontro anche Roberto Formigoni che ha dato il suo contributo alla serata, sulla base della grande esperienza di presidente della Regione Lombardia. La soglia del 3% a livello nazionale, a detta di tutti i candidati presenti, sarà superata agevolmente, grazie al forte radicamento sul territorio.

Il consigliere comunale Riccardo Visentin commenta a fine serata: «Il nostro partito nasce con l’ambizione di rappresentare all’interno della coalizione del centrodestra l’elettorato tradizionalmente definito come “moderato", nella sua accezione più moderna».

Prosegue Visentin: «Siamo pronti a giocare la nostra partita oltre questa prima scadenza elettorale, facendoci promotori di istanze a noi care come famiglia, impresa, libertà educativa, sicurezza e autonomia locale. Rappresenteremo l’equilibrio nelle scelte una volta al governo, attraverso una politica di buonsenso, mai urlata».

Schermata 2018-03-02 alle 14.10.46-2

Chiude Visentin: «I nostri alleati sappiano che, al di là dei numeri, chiederemo sempre rispetto, in quanto ci sentiamo portavoce di una larga fetta di Italiani che troppo spesso si sono sentiti presi in giro da promesse roboanti. Questo varrà anche a livello locale in vista della prossima scadenza amministrativa. Di questo ne riparleremo a breve seduti a un tavolo, non come “quarta gamba” ma come attivi protagonisti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"NOI con L'ITALIA" tira la volata elettorale Visentin: «Noi ala moderata del centrodestra»

MilanoToday è in caricamento