menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Siria Trezzi di Cinisello

Il sindaco Siria Trezzi di Cinisello

Bonotti e Lacagnina, ecco i nuovi manager delle aziende partecipate

Dopo la nomina dei due maxi dirigenti delle aziende partecipate, è divampata la polemica in consiglio comunale e ora vi andiamo a raccontare chi sono i due dirigenti nominati dal sindaco Siria Trezzi

Nelle scorse settimane siamo tornati a parlare della nomina dei dirigenti delle due società partecipate del Comune di Cinisello Balsamo.

Dopo la nomina se n'è parlato molto, anche con toni molto accesi, in consiglio comunale e ora vi andiamo a raccontare chi sono i due dirigenti nominati dal sindaco Siria Trezzi.

Per quanto riguarda l'azienda NordMilano Ambiente (settore dell'igiene urbana e raccolta rifiuti) il designato è Massimo Bonotti di Cusano Milano, un manager di 66 anni che è specializzato nella gestione temporanea di aziende, un "temporary manager" professionista esperto nel risollevare le sorti delle aziende in corso d'opera (in questo i costi della partecipata sono saliti circa del 30% negli ultimi 5 anni). Il suo stipendio sarà di circa 27.000 euro lordi.

Scelta diversa invece per la Multiservizi Farmacie (dieci farmacie comunali sul suolo cittadino): qui è arrivato il cinisellese Pasquale Lacagnina (e in consiglio comunale molto si è questionato sul suo curriculum vitae). Lacagnina arriva dal mondo del volontariato ed è in pensione pur continuando a occuparsi del "Csv Net" (Coordinamento Nazionale dei Centro Servizi di Volontariato). Il suo stipendio sarà di circa 20.000 euro lordi.

Il sindaco Siria Trezzi ha difeso le proprie scelte proprio in consiglio comunale dicendo che «non c'è nessuna strategia politica dietro alle nomine, ma soltanto la volontà di scegliere il meglio per una buona amministrazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento