menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nonna Vittoria, splendida centenaria di Cinisello

Nonna Vittoria, splendida centenaria di Cinisello

Nonna Vittoria compie 100 anni, 63 dei quali a Cinisello Balsamo

Domenica 9 giugno è stata festa grande per nonna Vittoria e la famiglia Bonetti: cento anni compiuti e ben 63 vissuti a Cinisello Balsamo. Ecco il "romanzo" della sua vita dopo il suo centesimo compleanno

Domenica 9 giugno è stata una giornata davvero speciale per la famiglia Bonetti: si è infatti festeggiata nonna Vittoria che ha compiuto 100 anni.

Cento anni di vita vissuta: Vittoria è nata a Bergamo, da una famiglia di contadini, e si è trasferita in cerca di lavoro verso Milano dove le industrie richiedevano manodopera, con famiglia del marito a seguito: suocero e fratelli. Nel 1937, anno in cui sono andati ad abitare in una cascina nel Comune di Brugherio, sono nati i primi 5 figli.

Nel 1946 traslocò con tutta la famiglia a Sesto San Giovanni perché l'azienda Falck offrì un nuovo lavoro e un alloggio al marito.

Infine è datato 1950 il suo arrivo a Cinisello Balsamo in una abitazione più decorosa, dove nel 1955 nacque l’ultima sua figlia, con la quale tuttora vive. Ha 9 nipoti e 7 pronipoti. 

La figlia descrive Vittoria come una donna generosa, piena di affetto per la sua numerosa famiglia, mai incline al lamento e instancabile. Non si perse d’animo neanche quando il marito, in un incidente sul lavoro, rimase privo una gamba e, di conseguenza, il suo impegno quotidiano aumentò. Anche a lei l’Amministrazione comunale consegnerà la pergamena con gli auguri per aver raggiunto questo importante traguardo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento