Cinisello BalsamoToday

“Sì! Lombardia” e "Credito Ora" dalla Regione un nuovo pacchetto di aiuti alle imprese

E' stata approvata in questi giorni la misura destinata alle micro imprese e ai lavoratori autonomi con partita Iva individuale non iscritti al registro delle imprese, che sono stati particolarmente colpiti dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio

Da Regione Lombardia arriva un pacchetto di aiuti per le imprese

Una nuova opportunità a sostegno del lavoro arriva da Regione Lombardia. E' stata approvata in questi giorni la misura “Sì! Lombardia” destinata alle micro imprese e ai lavoratori autonomi con partita Iva individuale non iscritti al registro delle imprese, che sono stati particolarmente colpiti dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio del Covid-19.

Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse.

La dotazione finanziaria complessiva è di 54,5 milioni di euro. Le domande per accedere al contributo potranno essere presentate a partire dal 23 novembre 2020.

Alle micro imprese della ristorazione e alle attività storiche si rivolge invece la misura "Credito Ora", con la quale vengono stanziati complessivamente 22 milioni di euro, che prevede un sostegno all'accesso alla liquidità fino a 30mila euro.

Il vice sindaco con delega al commercio Giuseppe Berlino spiega: «Riteniamo utile e necessario divulgare ogni iniziativa che sostenga e incoraggi i nostri commercianti e imprenditori così duramente colpiti dal protrarsi dell’emergenza sanitaria e rendere noto anche questa nuova opportunità che va nella stessa direzione e integra le misure già adottate dalla giunta comunale e quelle che saranno a breve approvate».

Prosegue Berlino: «Il nostro obiettivo è dare un aiuto concreto e sono allo studio altre misure urgenti a sostegno dell’economia locale per accompagnare i nostri commercianti alla sfida più importante che è quella che ci aspetta quando l’emergenza sarà finita e dovremo affrontare una nuova ripartenza».

Per tutti gli approfondimenti si rimanda al sito di Regione Lombardia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento