menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cerimonia di consegna dei premi "Natale in Vetrina" edizione 2020

La cerimonia di consegna dei premi "Natale in Vetrina" edizione 2020

Concorso “Natale in vetrina”, consegnati i premi, 600 euro al panificio Colombo

Il primo premio, un assegno di 600 euro, è stato assegnato al panificio Colombo che, per decisione dello stesso commerciante, verrà convertito nella fornitura di pane alla scuola dell'infanzia cittadina Giuseppe Frova

Sono stati consegnati i premi ai sei vincitori della seconda edizione del concorso “Natale in vetrina” a Cinisello Balsamo.

Causa emergenza Covid, e nel rispetto della normativa per la sicurezza, tutto si è svolto con un sobrio incontro presso la sala comunale del consiglio in via XXV Aprile.

Il “Panificio Colombo” di via Libertà ha così ricevuto il Trofeo Speciale “Natale in Vetrina”, appositamente creato dall’artista cinisellese Silvano Vismara, che passa, di anno in anno, nelle mani del vincitore.

A premiare il sindaco Giacomo Ghilardi, con il vice sindaco Giuseppe Berlino con delega al commercio e attività produttive.

Il primo premio, un assegno di 600 euro, è stato assegnato al panificio Colombo che, per decisione dello stesso commerciante, verrà convertito nella fornitura di pane alla scuola dell'infanzia cittadina Giuseppe Frova.

Marisa e Mirvano Colombo, per conquistare i concittadini, hanno puntato sulla tradizione e hanno optato per un allestimento con materiale semplici e nello stesso tempo suggestivi. In vetrina sono così stati sistemati quegli oggetti antichi e preziosi, che fanno parte della storia della loro panetteria aperta circa 40 anni fa. La vecchia bicicletta per le consegne addobbata con fili e luci colorati e tanti pacchetti al posto del pane per le cascine della Cinisello Balsamo di una volta. Poi dei rustici mobili in legno per mettere in bella mostra i prodotti tipici del periodo natalizio, e ancora i sacchi della farina come gerle porta doni.

Il concorso, partito lo scorso dicembre e concluso il 6 gennaio, è un’iniziativa dell’amministrazione comunale, in collaborazione con Confcommercio, Confartigianato e Proloco, nata nel 2019 per valorizzare e promuovere le attività commerciali di vicinato, coinvolgendo la cittadinanza.

E proprio questa sua connotazione è diventata particolare a seguito delle difficoltà determinate dalla pandemia in corso. Molte le attività che si sono iscritte, raccogliendo voti sul sito e sulla pagina Facebook del Comune.

Dopo i 110 voti del Panificio Colombo, è stato premiato, a un solo punto di distanza, il “Bar al portico Motta” di via San Paolo; a seguire “HairMania” di viale Rinascita; “La Perla” in piazza Gramsci e la “Corte di Napoleone” di via Monte Grappa.

La targa speciale per il miglior presepe esposto, infine, è stata consegnata all’agenzia viaggi “Le Gabbianelle” di via Garibaldi.

Il vice sindaco Giuseppe Berlino ha commentato: «Nonostante l’emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid-19, che ha limitato il coinvolgimento e penalizzato le possibilità di partecipare ed esprimere la propria preferenza anche a chi non utilizza il web, siamo riusciti ugualmente a portare a termine questa iniziativa».

Poi termina: «Ringrazio i cittadini, ma soprattutto i commercianti per aver accettato di partecipare al concorso, dimostrando, ancora una volta, un forte legame con la città e la voglia di reagire alle difficoltà contingenti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento