menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto di Paolo Toffanelli (dal suo profilo Facebook)

Una foto di Paolo Toffanelli (dal suo profilo Facebook)

Morte Toffanelli: mancata precedenza e alta velocità?

La procura di Monza ha dato il via a una perizia cinematica per chiarire la dinamica dello schianto che è costato la vita di Paolo Toffanelli. Si indaga per omicidio colposo: mancata precedenza e alta velocità le cause?

Ancora dubbi sulle cause dell'incidente stradale che è costato la vita al monzese di 51 anni Paolo Toffanelli, avvenuto lunedì pomeriggio all'incrocio tra via Monte Ortigara e via Monte Spluga.

La procura di Monza ha dato il via a una perizia cinematica (che si occupa di descrivere quantitativamente il moto dei corpi) per cercare di ricostruire la dinamica dello schianto.

Il caso è passato nelle mani del pm Franca Macchia della procura di Monza che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e che cercherà di fare luce sull'accaduto.

L'impatto è stato tra un furgone adibito dal trasporto alimentare guidato da un peruviano (tra i primi a soccorrere la vittima) e uno scooter Vespa guidato da Paolo Toffanelli che si è schiantato contro la fiancata del mezzo.

Le voci che si rincorrono in questo momento sembrano confermare che il furgone non abbia rispettato il segnale di precedenza, ma d'altro canto pare anche che il monzese stesse procedendo a velocità superiore rispetto ai limiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento