Cinisello Balsamo Piazza Antonio Gramsci

Sicurezza sulle strade del centro, ronde della polizia

Due agenti del corpo, a turno e a piedi, si muoveranno nelle ore pomeridiane tra piazza Gramsci e le vie limitrofe. L'attività partirà in via sperimentale dal pomeriggio di lunedì 22 giugno, allo scopo di garantire maggiore sicurezza alle aree del centro nelle ore più frequentate

Ronde diurne da parte della polizia di stato a Cinisello

Un’attività di controllo attento e mirato del centro città in alcune ore della giornata da parte della polizia di stato.

Partirà in via sperimentale dal pomeriggio di lunedì 22 giugno, in seguito a un accordo preso con l’amministrazione comunale, allo scopo di garantire maggiore sicurezza alle aree del centro nelle ore più frequentate.

I compiti di vigilanza verranno assicurati da due agenti del corpo che, a turno e a piedi, si muoveranno nelle ore pomeridiane tra piazza Gramsci e le vie limitrofe, compresa l’area antistante Villa Ghirlanda, per vigilare sul centro e quindi rappresentare un deterrente rispetto a eventuali episodi di microcriminalità.

Così la vice questore aggiunta del commissariato di via Cilea Anna Bruno: “La scelta della fascia oraria è funzionale allo scopo, infatti è stata stabilita in relazione alla maggior frequentazione dei luoghi centrali. Il personale operante sarà costantemente supportato, per le emergenze operative, dagli agenti della polizia di stato già comandati di servizio in turno 24 ore nel controllo del territorio”.

Conclude Bruno: "A distanza di qualche settimana, l’attività di controllo verrà monitorata per valutarne l’efficacia ai fini della repressione e dell’incidenza statistica dei reati predatori commessi sul territorio cinisellese”.

Così commenta la novità il sindaco Siria Trezzi: “E’ un compito davvero importante quello che svolgerà la polizia di stato, e ringrazio fin da subito per questo impegno che dimostra la vicinanza del commissariato alla città e l’attenzione alle sue problematiche".

Chiude la prima cittadina cinisellese: "Questa attività di controllo si aggiungerà a partire dal prossimo mese di luglio quella della polizia locale che, nello specifico per le tematiche di tipo ambientale, ha costituito uno specifico nucleo che troverà la sua collocazione proprio in alcuni locali di villa Ghirlanda”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sulle strade del centro, ronde della polizia

MilanoToday è in caricamento