Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Protocollo sul controllo di vicinato, Trezzi: «E' un atto in continuità con la giunta precedente»

Trezzi punge la nuova giunta «Ho visto che è stato sottoscritto il protocollo di vicinato con la prefettura di Milano. E' un atto in continuità con l’amministrazione precedente e non una realizzazione del programma di mandato di Ghilardi»

L'ex sindaco Trezzi comincia la sua "opposizione" al primo cittadino Ghilardi

L'ex sindaco Siria Trezzi, che da sabato 14 luglio siederà tra i banchi dell'opposizione nel primo consiglio comunale dopo le elezioni di giugno, interviene nel merito della firma del protocollo di vicinato avvenuto in Prefettura a Milano nella mattinata di giovedì 12 luglio a cui hanno presenziato il sindaco Giacomo Ghilardi e il vice sindaco (con delega alla polizia locale) Giuseppe Berlino.

Trezzi punge la nuova giunta «Ho visto che è stato sottoscritto il protocollo di vicinato con la prefettura di Milano. Sono stati invitati quei Comuni che avevano dato l’adesione alla firma del protocollo più di un mese fa».

Prosegue l'ex prima cittadina: «Solo a titolo informativo segnalo che il Comune di Cinisello Balsamo aveva sottoscritto la richiesta di adesione alla proposta della prefettura e quindi per questo compare tra i 40 Comuni convocati».

La consigliera comunale del Pd attacca: «Un atto pertanto in continuità con l’amministrazione precedente e non una realizzazione del programma di mandato di Ghilardi».

Infine chiude battagliera: «Come ho già avuto occasione di dire credo che sia giusto riconoscere quando è stato fatto in precedenza e viene ripreso in continuità e quanto invece sarà oggetto di modifica o di cambiamento. Sempre all’insegna del dialogo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protocollo sul controllo di vicinato, Trezzi: «E' un atto in continuità con la giunta precedente»

MilanoToday è in caricamento