Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Medici di base, il PD: ««Dopo il no a settembre, la giunta ora riprende la nostra proposta»

Il Partito Democratico plaude alla scelta della giunta di offrire i propri spazi nel quartiere Sant'Eusebio ai medici di base e ne rivendica la proposta originaria polemizzando con il centrodestra accusandolo di pensare al proprio tornaconto politico

Spazi comunali offerti dalla giunta ai medici di base nel rione Sant'Eusebio

Il Partito Democratico di Cinisello Balsamo plaude alla scelta della giunta di offrire i propri spazi nel quartiere Sant'Eusebio ai medici di base e ne rivendica la proposta originaria polemizzando con il centrodestra.

Qui di seguito il comunicato del PD:

«Apprendiamo tramite i mezzi di informazione che la giunta sarebbe pronta a offrire, a prezzo calmierato, i propri spazi nel quartiere Sant'Eusebio ai medici di base. Proposta su cui siamo perfettamente d'accordo, e non potremmo non esserlo, visto che si tratta della stessa proposta portata in consiglio comunale dal nostro consigliere Marco Tarantola a settembre scorso».

«Allora il centrodestra la respinse poiché a detta loro non esisteva un problema di costo degli spazi. Purtroppo non è la prima volta che le nostre proposte vengono bocciate in consiglio per poi essere riprese e sbandierate come propri successi dal centrodestra».

«È successo anche con la mozione che avevamo presentato sull'integrazione socio-sanitaria. Evidentemente c'è chi, come noi, anche dall'opposizione, lavora con l'obiettivo di migliorare Cinisello Balsamo, e chi invece pensa prima al proprio tornaconto politico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici di base, il PD: ««Dopo il no a settembre, la giunta ora riprende la nostra proposta»

MilanoToday è in caricamento